sabato 7 aprile 2018

Vigile del fuoco muore nel Milanese schiacciato dal crollo di un capannone in fiamme.

Un paio d’anni fa qualcuno al Viminale mi disse ... “Voi non siete la stessa cosa degli effettivi “........
Quel signore era il Sottosegretario al Ministero degli Interni On.le GIampiero Bocci (PD) con delega ai Vigili del Fuoco . Io gli risposi “E’ vero , non siamo la stesa cosa , ma facciamo esattamente gli stessi interventi e corriamo gli stessi rischi insieme ai nostri colleghi effettivi “
Oggi piangiamo uno di quelli che non sono la stessa cosa , ma che hanno lasciato la propria vita sull’intervento purtroppo come gli altri colleghi di Catania.
Noi, che stiamo sull’autopompa , sappiamo che il grado o il ruolo , non fa il pompiere ne ti esime dal rischio .. purtroppo anche di morire . Il fuoco non fa distinzione come il cittadino che chiede soccorso non guarda se sul fregio c’è scritto volontario o no.
Altri dolore nei nostri cuori dopo Catania . Un’altra vita .... non di certo diversa ....
RIP collega e nostro Associato .
#sulatesta e #stateattentilafuori